CâMí Agriturismo - Savio di Ravenna

Via Argine Sinistro 84,
Savio di Ravenna (RA)

Google Maps: clicca qui

Telefono: 0544.949250
Email: info@camiagriturismo.it

CaMi è la mia nuova storia per soddisfare un desiderio segreto: ritornare ai sapori e alle cose sane coltivate con le mie mani, come si faceva una volta.

A casa mia cucinare è un piacere, ieri come oggi, è un modo di comunicare con i miei clienti che sono diventati via via amici, e vorrei che qui a CaMi potessero riscoprire il piacere del convivio, dello stare insieme intorno ad un camino, senza pensare all'etichetta e gustando piatti da sapori pieni e sinceri che ho voglia di preparare.

Vincenzo Cammerucci

Vincenzo Cammerucci è nato a Recanati (MC) il 7 febbraio 1957, Inizia giovanissimo l’attività a fianco del fratello chef, dopo un periodo di formazione all’Istituto alberghiero di Senigallia.

Alla ricerca di nuove esperienze, ha fatto diverse tappe in ristoranti in Italia e all’estero tra i più conosciuti: il “Tivoli” di Cortina, “l’Artini” e il “Des Alpes” a Madonna di Campiglio, la “Grotta” di Brisighella, il “Waldorf Astoria” e “l’Hotel Ambasciatori” di Rimini dove lega una stretta ed importante amicizia con lo chef Gino Angelini che sfocerà in diverse collaborazioni.

Nel 1991 decide di gestire in prima persona la cucina del “Bistrot Claridge” a Cesenatico affiancato in sala da altri due soci e nel giro di poco tempo, il ristorante, prima più disco-pub, viene citato su tutte le guide gastronomiche e osannata la sua cucina.

Entra nel 1994 a far parte dei Giovani Ristoratori d’Europa di cui oggi è rappresentante regionale e per i quali ha organizzato diverse manifestazioni (Quintana a Foligno, serata di gala al Consorzio di Parma con personalità internazionali) Dal 1996 gestisce affiancato dalla moglie il ristorante “Lido Lido” sempre a Cesenatico dove nel 1999 si è svolto il congresso annuale dei Giovani Ristoratori, dal 2001 stella Michelin, 15/20 espresso, 2 forchette gambero rosso e segnalato su tutte le guide. Ha partecipato a diverse manifestazioni enogastronomiche quali in Belgio al premio Romeyer per gli Eurotoques nel 1991, e di recente ha collaborato al pranzo di gala al Festival delle Nazioni a Città di Castello. Ha fatto diverse apparizioni in trasmissioni televisive a livello locale e nazionale.

Collabora alla formazione dei ragazzi, come esterno, a diverse scuole alberghiere. Tiene corsi di formazione ai ragazzi della Comunità di San Patrignano Membro nell’organizzazione di “Squisito” Ottobre 2004 San Patrignano comunità della cultura enogastronomica.

Docente all’università della cucina di Colorno Parma.

vincenzo cammerucci
© 2011 - CâMí Agriturismo Via Argine Sinistro 84, Savio di Ravenna (RA) - P.IVA. 02388530392